Primavera#Mente

March 3, 2018 / Comments (0)

Uncategorized

Primavera#Mente, 19-30 marzo

La neve è arrivata e già si sta sciogliendo.
Silente in seno a madre terra
la primavera lavora per donarci un nuovo inizio.
Tutto spinge verso il risveglio,
una nuova primavera, la stagione della rinascita:
per gli antichi la primavera era”fiutare il vento”

 

La natura ogni giorno ci da nuove opportunità: con le stagioni ci segnala i nostri reali bisogni e ci indica la direzione da seguire per poterli soddisfare in maniera salutare. Ci sollecita alla salute, ci sostiene alla ricerca dei nostri equilibri e al mantenimento dell’armonia di tutte le nostre dimensioni: corpo, mente, anima.
Difatti, la primavera è la stagione dell’anno in cui molti percepiscono il bisogno di rinnovamento, di “scrollarsi di dosso l’inverno” e rinnovare mente e corpo. Un bisogno che si può estendere a veri e propri cambiamenti della propria vita: prendere in mano i veri bisogni e prendersene cura con una nuova intenzione, una nuova energia, con efficacia. Alcuni, continuando nelle cattive abitudini, soprattutto mentali, li ignorano; altri se ne prendono cura adeguatamente; altri ancora vorrebbero, ma per vari motivi non riescono. La primavera stimola apertura: per alcuni già questo passaggio di apertura può costituire una difficoltà di adattamento; per altri che ne sentono il bisogno può riproporre alcune paure legate ai cambiamenti in generale e quindi ansia, tensioni, controllo, panico, addirittura depressione.

 

CamminandoDivengo, in sintonia con le fasi stagionali, corrisponde ai bisogni e compiti a cui la primavera ci chiama per il nostro benessere, per il quale è necessario un atteggiamento mentale salutare. Il desiderio di condividere questa opportunità ha portato a Primavera#Mente: nel periodo che va dal 19 al 30 marzo è possibile usufruire di consulenze psicologiche e socio-educative a titolo gratuito. L’intento è l’esercizio di cura e prevenzione che si prefigge nel suo orientamento di formare ed informare.

A chi è rivolto: Adulti, coppie e minori. Per i minori dovranno telefonare e prendere l’appuntamento i genitori, che saranno presenti durante la consulenza.
Cosa offre: una consulenza gratuita per un massimo di due appuntamenti (ognuno della durata di massimo 60 minuti).
Come accedere: a partire dal 05 marzo, solo tramite prenotazione telefonica al 3472562645, dalle 9.00 alle 14.00, dal lunedì al sabato.

N.B. Si è scelto due appuntamenti perché in genere sono più che sufficienti per chiarificare la richiesta della persona ed orientarne la soluzione.

 

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: funzione copia disabilitata